giovedì 17 aprile 2008

siamo caduti nel baratro..

L'arroganza, l'ignoranza, la falsita', la disonesta', la volgarità, la bassezza, la mafia, hanno vinto.
L'Italia e gli Italiani mi fanno vomitare e si meritano tutto questo. Siamo un popolo di imbecilli ed ignoranti che traggono l'informazione dalla piu' scadente e vergognosa televisione. Siamo in mano ai potenti, dove non c'e' informazione non esiste piu' la liberta' e la democrazia.

Putroppo anche il grande Indro Montanelli non e' stato molto lungimirante:
«L’Italia berlusconiana è la peggiore delle Italie che ho mai visto, per volgarità e bassezza. Il berlusconismo è la feccia che risale il pozzo. Gli italiani devono vedere chi è questo signore. Berlusconi è una malattia che si cura soltanto con il vaccino, con una bella iniezione di Berlusconi a Palazzo Chigi, al Quirinale, al Vaticano, dove vuole. Soltanto dopo saremo immuni.»
Ma dopo una bella dose di Berlusconismo, dopo la quale un popolo con un minimo di intelligenza e senso critico, finalmente si sarebbe dovuto rendere conto di chi e' veramente costui e quanto male potesse fare al nostro paese, non e' cambiato nulla. Altro che immunita'! Questo essere schifoso, viscido e volgare e' per la terza volta al governo. Assieme a tutti i suoi compagni di merende.

Ma quello che mi fa piu' schifo di tutto e' feccia che sta a sinistra che e' forse peggiore di quella di destra. Ha avuto troppe possibilita' di liberare l'Italia da questa malattia, e non ha fatto un caxxo, queste mxxde hanno magnato e pensato solo ai loro interessi, non a quelli della nostra povera Italietta.
Conflitto di interessi mai risolto e legge elettorale mai cambiata. Mi fate vomitare.

Il mio Blog e'
CHIUSO PER LUTTO ELETTORALE.

Mi ritiro a meditare. Sono spaventato. Molto preoccupato. La terza volta del nano bugiardo, non avrei mai pensato che saremmo arrivati a tanto, che gli Italiani fossero tanto imbecilli.

Che resta da fare?

Non so. Per il momento faro' come dice quel saggio proverbio cinese:
"Il saggio si siede sulla riva del fiume ad aspettare che la corrente trasporti, finalmente, il cadavere del suo nemico."

ilmariettoinlutto

5 commenti:

Angela ha detto...

Sono d'accordo marietto... pure io sono in lutto. Sono incredula anche io, all'estero ci sbeffeggiano, mentre in Italia anzichè leggere i giornali guardiamo la disinformazione dei tg e le soap opera. Siamo un popolo di ignoranti, i giornalisti non esistono più. Confido nella prossima generazione, quella di internet che sa le lingue e non si ferma a leggere Libero o Il Foglio, ma legge anche giornali stranieri. Che schifo.
Votate pure Berlusconi, credete pure che vi alzi il tenore di vita (vendendo le spiagge del demanio e facendo condoni..certo..o forse vi regala uno dei suoi miliardi..), che lotti contro la criminalità (mi viene quasi da ridere!) e l'immigrazione clandestina (con la Bossi-Fini e l'indulto).
Io emigro, voi continuate a votare Berlusconi, furbissimi!

ilmarietto ha detto...

Beata la nostra Angie che ha la possibilita' di emigrare. Magari in Austria-Ungheria.. :-)

Io restero' qui a combattere in attesa della RIVOLUCION!

Hasta la Victoria Siempre!

Angela ha detto...

In realtà la mia voglia di andarmene per avere una prospettiva migliore mi fa arrabbiare a morte.. bisogna dare alle persone il diritto di avere buone prospettive nel proprio paese. Si chiama progresso.
Arg!Arf!Bronf!
Grazie Marietto che mi permetti di esprimere il mio malcontento (per dirla leggiadramente...) al mondo!:P

Marcello ha detto...

L'unico modo per vederla in chiave positiva è voler male agli italiani e stare a guardare: io oggi voglio male agli italiani come se la stupidità fosse una colpa, tanto la pizza surgelata costa 80 centesimi, chemmefrega!

Anonimo ha detto...

...pensa se ci fosse stato lui a comandare ai tempi della guerra.....te lo vedi per esempio al posto di Napoleone!?!? Sarebbero morti tutti a avremmo perso tutto....ora l'italia arriverebbe al massimo ad Ancona!!!!
Speriamo che non inventino la pillola della immortalità!!!

ciao ciao Mauro