martedì 18 dicembre 2007

Operazione Valvola Bruciata - fase II: operazione a cuore aperto (24/11/07)


Il dr. marietto e il prof. Detoni sono pronti per operare.










Il prof. Detoni con il dr. prof. Turiddu










La sala operatoria.










Posizionamento del paziente sulle pedane.










Pronti.. Attenti.. Viaa!!
Operazione partita!









Espianto dell'organo malato.










Motore espiantato.










La soddisfazione dell'equipe.
Prima fase completata con successo.









Propulsore espiantato a tempo di record: 45 minuti.










Motore spogliato di tutti gli accessori e dei lamierati.
Ci si accinge ad aprire la testata malata.









Testata malata smontata.
Non era una valvola bruciata bensi' la testata che si era allentata!
L'intorno del cilindro numero 4 (a destra) annerito mostra i segni dello sfiato dovuto all'allentamento.
Adesso tutto si spiega..






Anche la testata mostra evidenti segni della mancata tenuta.

Cilindro malato..








E cilindro sano.

Notare comunque le perfette condizioni della testata e delle valvole e relative sedi. Proprio un peccato.







La testata sul banco pronta per il controllo delle valvole.










Il prof. Detoni mostra l'apparecchiatura sofisticatisssssima che verra' utilizzata per lo svalvolamento: lo svalvolatore ideato e realizzato dal dr. Turiddu.











Testata posizionata sullo svalvolatore..













Il dr. Turiddu procede con l'espianto..














Operazione a 4 mani..









Valvole estratte.










Sedi valvole e testata perfette.










Valvole ottime.










Consultazione..
Mumble.. Mumble..
Che fare?
Cambiare tutte e due le testate!










Inzio pulizia pezzi..










Splendido splendente..










Testata donatrice.
Ottima in tutto e per tutto.









Montaggio testate.
























Pronti per il serraggio.
Il dr marietto si appresta ad eseguire la delicata procedura..
Al dr. Storm il compito di altissima responsabilita' di tenere il manuale con le coppie di serraggio!








Il dr. marietto chiude la testata.















Con strumenti sofisticatissssimi l'equipe si accinge a misurare la (com)pressione del paziente.











Testate rimontate. Il piu' e' fatto!
Brindisi con novello. Hick!










Portiamo all'attenzione del pubblico la raffinata tecnica di "sgosatura" del preriscaldatore del collettore di aspirazione.
Soda Caustica.
Il dr. Turiddu ne sa una piu' del diavolo!








Motore rimontato.
Donna Beatrice partecipa alle ultime fasi.
Rimane ancora una vite!
Per chiunque sarebbe un'operazione difficilissima, ma non per il dr. Turiddu, che con un'apparecchiatura sofisticatisssssima..







.. avvita la vite bastarda!!
Spettacolo!









In foto la cronaca di un uichend magnifico, terminato nel migliore dei modi. A distanza di un mese il motore gira sempre come un orologio.
Mi restera' sempre un indelebile ricordo di una giornata fantastica trascorsa assieme ai miei amici, all'insegna delle ciacole, della passione, dell'allegria. Il lavoro di squadra, affiatata, e' tutta un'altra cosa, la fatica si azzera, ognugno ci mette del suo e arriva dove l'altro non arriva. Ridendo, scherzando e bevendo un po' di vinello il risultato e' ancora piu' bello!

Un grazie a tutti, Andrea, Carletto, ma soprattutto all'Imperaturi che con l'entusiasmo di un bimbo e la saggezza di un Grande e' il miglior compagno che si possa trovare, ed alla dolce Donna Beatrice che ci ha accolto con la sua solita squisita ospitalita'.

ilmariettoelavalvolabruciata (This Is The End)

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Proprio un bel sabato pomeriggio.
Grazie a Mario per aver creato l'occasione, grazie a Turi per la disponibilità e la preparazione, grazie ad Andrea per la consulenza e ... per il vinello.
Non vedo l'ora di rompere qualche cosa pure io!!!
Ciao. Carlo

ilmarietto ha detto...

Quando rompi chima! Non vedo l'ora!
Speriamo non succeda ma in caso faremo buon viso a cattiva sorte,
Satvolta il vinello lo porto io..

Marcello ha detto...

Io devo cambiare l'idroguida della Saab.