domenica 2 dicembre 2007

SPRITZ: per chi non lo sapesse..

Lo spritz è un aperitivo alcolico i cui natali storici hanno radici ai tempi della dominazione AUSTROUNGARICA nel Veneto e nel Friuli V.G. in particolare nelle aree di Venezia e di Trieste. Nella sua forma originaria era ottenuto dalla semplice mescolanza fra acqua frizzante e vino (in prevalenza bianco), viene tuttora comunemente consumato a Venezia, Padova e Treviso. Negli anni vi sono state apportate varie modifiche fino a renderlo un vero e proprio un aperitivo.
Le origini sono ignote, tuttavia sembra che una parte non indifferente nella diffusione dello spritz l'abbiano avuta i soldati dell'IMPERO AUSTRIACO di stanza in quella che fu la Repubblica Serenissima i quali, per stemperare l'elevata gradazione alcolica dei vini veneti, li avrebbero allungati con acqua (IMPOSSIBILE: l'Austroungarico non diluisce..); da qui si vuole l'origine del nome, che dovrebbe derivare dal verbo tedesco "spritzen", che significa "spruzzare", il gesto appunto di allungare il vino con l'acqua.

Fonte: Wikipedia.

Bevanda austroungarica a tutti gli effetti dunque, io comunque voglio pensare che il grande Cecco Beppe preferiva una sana birrogena allo Spriz. Mi sembra di vederlo che si pulisce i baffi dalla schiuma..

Una birrogena al tappa che sosteneva che lo spritz si scrive alla tedesca mentre due frustate al marietto che pensava alla veneta..

ilmariettopocoaustroungarico

2 commenti:

Marcello ha detto...

Quando ti frustano? Posso venire?

ernesto ha detto...

Vi segnalo una nuova Spritz Community dedicata agli amanti del famoso aperitivo. Amici, Blog, Chat, annunci gratis. Eventi in Pub, Discoteche e Pizzerie a Padova, Venezia, Treviso.
http://www.spritzlandia.it