lunedì 15 ottobre 2007

dunque allora era il gasolio..





Ero ammalato, stanco, avevo solo voglia di stare a casa, non volevo spendere soldi in ciarpame e non avevo voglia di preparare il bagaglio..
Per tutte queste ragioni ho deciso di andare a Mannheim.

A Mannheim c'e' una delle piu' grandi mostra-scambio di auto e moto d'epoca d'Europa (http://www.veterama.de/).

Alla fine e' stato un bellissimo uichend, mi sono proprio rilassato, non poteva essere altrimenti visto che il ciarpame e' il mio elemento naturale. La compagnia come da previsioni e' stata magnifica, il gruppo d'assalto questa volta era composto da 7 pezzi da novanta in fatto di vecchi rottami: iltappa, limperaturi, ilmarietto, charliestorm, Simon&Ivana, MarZ.

Questa volta i pulmini hanno lasciato il posto ad un moderno camper 7 posti e devo ammettere che la scelta ha avuto il suo perche' dato che ha consentito di risparmiare un sacco di tempo prezioso data la distanza e i pochi giorni a disposizione. Siamo partiti venerdi alle 16 da TN e siamo arrivati alle 3 circa di lunedi. Il soggiorno e' stato molto confortevole dato che ilmariettofortunato si e' aggiudicato per ben due volte il letto singolo in fondo al camper. Poco ambito invece il posto centale afficanco all'imperturi, non si capisce il perche'.

Avevo una paura folle di spendere soldi perche' il marietto in mezzo a tanto bel ferrazzo arrugginito solitamente perde la ragione, ed infatti il marietto ha speso un sacco di soldi.
Ma ilmarietto si e' aggiudicato un chicca degna del miglior intenditore, ovvero l'elaborazione per motori VW dell'Ing. Quiller con doppi carburatori monocorpo e collettori per monoaspirazione in pregiatissima lega Quiller di cui nessuno conosce la composizione mancando il famoso ingrediente segreto.

La dolce Ivana, cucinando, pulendo e sopportandoci, ha praticamente fatto da mamma hai 6 rozzi ometti in assetto ludico, che fin da subito si spaparazzavano e stabilivano il rutto libero. Incredibile prova di forza, la sua.

Dunque allora era il gasolio! Ah ecco! Ecco perche' il camper non andava piu' e ci costringeva a fermarci negli unici 50 metri di corsia di emergenza esistente (che culo!) . Chi l'avrebbe mai detto? ilcarletto sicuramente no visto l'interpretazione tutta sua della spia di riserva. Vuoi non fare almeno 50 Km con un camperone stracarico lanciato a 130 Km/h?? Maaa siiiii. fermiamoci al prossimo Autogrillo.. Il rabbocco di gasolio, recuperato tra i campi di patate ad un paio di Km dall'autostrada, ha confermato la difficile diagnosi del guasto. Ma lo perdoniamo visto che non e' abituato a tutta questa tecnologia, una spia!!
Del resto se non ci sono i guasti dovremmo pure inventarceli!! Mica possiamo smentire la fama di ViaggiAvwentura, famosa per le simulazioni piu' fantasiose (sfido chiunque a superare la perla del filtro benzina della Normandia..).

Alla prossima avwentura.

ilmariettoinfiera

Alcune foto della spedizione.

1 commento:

Marcello ha detto...

Sì era il gasolio.