lunedì 28 gennaio 2008

ipod come il doping..

E' stato vietato alla Maratona di New York perche' si sostiene che dia un effettivo vantaggio nella prestazione. Leggete qui..
Io sono daccordo, ho sperimentato di persona che correre con la musica nelle orecchie distrae dalla fatica e dalla noia e consente quindi di tenere un ritmo piu' sostenuto. Inoltre certe canzoni danno la proprio carica.
Ma ci sono anche altri trucchetti che ho sperimentato che pero' funzionano meglio se si corre in un luogo tranquillo: bisogna concentrarsi sul proprio respiro o sul rumore dei propri passi, ad un certo punto si entra come in uno stato di trance percui si perde la concentrazione sulla fatica e si corre quasi senza accorgersene. Provare per credere. E' molto piacevole.

ilmariettocorridore

4 commenti:

Anonimo ha detto...

é proprio vero ho sperimentato anche io questo trucchetto,incredibile!ma vero!
ivana

Marcello ha detto...

Le mucche fanno più latte con la musica classica.

mir ha detto...

Ho smesso di correre quando una mucca con un ipod mi ha superato ...

Anonimo ha detto...

dirò al mio kapo di mettere su un po di tekno in fabbrica, chissa che le brossure non sfornino + libri anche loro...
ciao M.